Dollaro in rialzo significativo

lunedì, 13.05.2013

Il mercato USA ha avuto una mattinata mossa nella giornata di venerdì, con il Dow e lo S & P che si spostano avanti e indietro tra territorio positivo e negativo.  Dopo pranzo, i tori hanno preso in mano il mercato e gli indici sono stati in grado di operare in territorio positivo.  Il Nasdaq era anche mosso, ma è rimasto in territorio positivo per l’intera giornata.Le materie prime ed i materiali di base hanno pesato sia su S & P che Dow, mentre il Nasdaq ha ricevuto una spinta dai titoli biotech.La Sanità ha ottenuto anche un risultato al di sopra delle aspettative nella giornata di venerdì, terminando in cima alla classifica.In Europa, i mercati hanno esteso i loro guadagni, con molti mercati che hanno terminato la giornata ai massimi di quest’anno.  I mercati Europei sono stati spinti dai positivi dati commerciali della Germania, il che indica che l’economia più grande d’Europa sta tornando in pista per la crescita, e dai mercati positivi in tutta l’Asia.Parlando di Asia, i mercati sono stati anche ampiamente positivi nella giornata di venerdì, con la coppia USD / JPY che ha finalmente trafitto il livello di 100.00.  Lunedi mattina presto in Asia il momento positivo continua, con lo USD che continua a guadagnare forza.

 

EUR

L’Euro è stato contrastato nella giornata di venerdì, guadagnando marginalmente contro il GBP, rimanendo invariato contro lo JPY, e cadendo in modo significativo nei confronti del Dollaro al di sotto del livello di resistenza chiave di 1.3000.

GBP

La sterlina si è indebolita leggermente rispetto a EUR e JPY nella giornata di venerdì, ma la vera azione si è avuta nella coppia GBP / USD, in quanto c’è stata la caduta della sterlina fino a 1,5325 prima di ritracciare leggermente.

USD

Lo USD è stato significativamente più forte nella giornata di venerdì.Questa forza è stata un po’ sorprendente per i trader in quanto è arrivata senza essere spinta da dati economici chiave; il grande aumento del dollaro e’ avvenuto anche mentre i mercati azionari sono stati in aumento.Questa è una forte indicazione che l’USD potrebbe continuare a fare nuovi massimi in quanto gli operatori stanno apparentemente abbandonando il paradigma rischio alto / dollaro giù .

JPY

Lo yen è stato per lo più invariato contro le valute mondiali nella giornata di venerdì, con l’eccezione clamorosa dello USD.Venerdì ha visto lo Yen finalmente rompere il livello di 100.00 rispetto al dollaro, che aveva fornito una resistenza significativa.Dal momento che il livello di 100.00 è stato violato, lo yen continua a scendere nei confronti del dollaro e Lunedi mattina presto è stato testato il livello di 102.00.

 

Metalli

L’oro ha chiuso la settimana con una nota in basso, scendendo a $ 1,436.60 l’oncia sulla borsa Comex del New York Mercantile Exchange, con un risultato negativo del 1,89% nella settimana.L’argento è anche sceso nella giornata di venerdì, attestandosi a 23,658 dollari l’oncia, in calo del 1,48% nella settimana.

Petrolio

All’inizio della giornata, il greggio veniva scambiato in forte calo, al di sotto di 94 dollari al barile, ma è stato in grado di invertire la tendenza e terminare la giornata perdendo solo leggermente.Il greggio è sceso di 0,35 dollari, o lo 0,4%, stabilendosi a 96,04 dollari al barile e mantenendo un guadagno dello 0,5% per la settimana.


Inizia subito a scambiare le opzioni binarie sul mercato italiano: ottieni un guadagno netto su ogni operazione fino all’85%, con un investimento minimo di soli 5€!
Banc de Swiss è uno dei broker più popolari sul mercato italiano e dispone di un eccellente servizio clienti. Potrai partecipare con un deposito minimo di 100 € e avrai la possibilità di operare con le opzioni binarie in azioni, valute, materie prime e indici.


>>>> Inizia subito a scambiare con Banc de Swiss! <<