Dollaro molto forte

giovedì, 17.01.2013

USD

Il biglietto verde è una delle valute più forti questo Giovedì. La coppia USD / CAD è salita oggi dello 0,26% arrivando a 98,68 centesimi Canadesi. La coppia AUD / USD è più debole al momento dello 0,2% fermandosi a 1,0563 dollari. Lo USD è anche salito rispetto al dollaro Australiano. Gli operatori oggi preferiscono valute di rifugio, il che spiega perché il dollaro è così rialzista. Gli investitori sperano in un altro rally di Wall Street. Tale risultato potrebbe indebolire il dollaro in seguito. Si prevede che le perdite della coppia GBP / USD possano essere estese alle prossime ore.

EUR

La coppia EUR / USD è sceso oggi dello 0,24% arrivando a 1,3274 dollari. La coppia EUR / GBP è più forte oggi di 0,21% fermandosi a 83 pence. La moneta unica europea è molto ribassista oggi dopo i guadagni pesanti che ha ottenuto nella seduta di borsa precedente. È opinione degli investitori che l’euro forte potrebbe danneggiare la ripresa della zona euro. I titoli più importanti in Europa sono oggi più deboli, questo ha messo un sacco di pressione ribassista sullo EUR. Forse i trader sono in attesa in disparte fino a quando non inizieranno a breve le operazioni in USA.

JPY

C’è molta fiducia oggi intorno allo yen Giapponese. Dei funzionari chiave hanno recentemente affermato che non ci sarà ulteriore stimolo per lo sviluppo economico a breve termine. Questa affermazione era molto inaspettata, e questo ha messo un sacco di fiducia nello yen. Il motivo per cui lo JPY è stato così debole ultimamente è in gran parte dovuto alla previsione di ulteriore stimolo per l’economia Giapponese. Lo yen è salito contro il dollaro e l’euro questo Giovedì.

Azioni

Avvio debole per le principali Borse europee, nonostante la chiusura positiva di Wall Street : Londra è in progresso dello 0,1%, Francoforte e Parigi dello 0,2%. Le azioni asiatiche scendono, arrivando a toccare le più grandi perdite in 2 mesi. Le azioni cinesi scivolato per la prima volta in 3 giorni. Tutto questo viene dopo c’è stato un po di movimento del mercato azionario ieri.

Le perdite che abbiamo visto per gli stock asiatici possono avere un impatto drammatico sul mercato degli Stati Uniti di oggi, ecco perchè bisogna seguire gli eventi da vicino.

Petrolio

Il petrolio greggio è stato rialzista questa mattina per poi scendere. Il greggio è sceso di 5 centesimi arrivando a 93,68 dollari. I trader oggi hanno abbandonato le opzioni binarie sul greggio, in quanto vi è una mancanza di fattori positivi.

Questo a dispetto dei dati economici positivi pubblicati in ​​precedenza in Giappone. E’ importante tener conto del fatto che i prezzi del greggio sono calati notevolmente anche ieri.

Il dollaro forte ha impedito ai trader di aprire posizioni lunghe su questa materia prima. Questo è dovuto in gran parte al fatto che ultimamente c’è un sacco di rischio legato alle materie prime più importanti. Ci saranno nei prossimi giorni un sacco di dati economici provenienti dalle più grandi economie.

Lo CPI degli Stati Uniti e la produzione industriale saranno fondamentali per guidare i mercati in seguito. E’ possibile che ci sia una ripresa rialzista se il trading negli stati uniti sarà positivo.


Approfitta di un grandioso rimborso del 15% per le Opzioni out of the money offerto da Anyoption - l’attuale leader del mercato delle Opzioni Binarie!
Su Anyoption puoi scambiare in maniera sicura, usufruendo delle migliori condizioni. Questo broker ti tratterà al meglio e ti offrirà un sacco di vantaggi con la sua piattaforma di trading e le opzioni innovative che non puoi trovare da nessun altro broker.


>>Inizia oggi stesso a fare trading con il leader del mercato – Iscriviti a Anyoption! <<