Opzioni Intervallo

lunedì, 11.02.2013

Quando si pensa a una operazione intervallo (boundary), il più delle volte si considerano le strategie delle opzioni binarie che fanno riferimento ai prezzi di attività sottostanti che rimangono confinati all’interno di un certo intervallo (strategia In).

Tuttavia, vi è anche una strategia di intervallo che considera che il prezzo dell’attività si muova all’esterno dell’intervallo (strategia Out). Avendo conoscenza sia della strategia di In che di Out, gli operatori saranno in grado di effettuare la corretta selezione sulla base dei risultati di analisi.

La strategia di Intervallo In richiede l’analisi dei dati sui prezzi storici con l’obiettivo di stabilire lo storico dei punti di massimo e di minimo dei prezzi delle attività. La durata deve essere presa in considerazione, in quanto le prestazioni datate potrebbero non essere rilevanti quando si utilizza un tempo di scadenza più breve. Avendo a disposizione i prezzi massimo e minimo, si può determinare la media. La combinazione di queste informazioni fornirà un quadro chiaro di cosa aspettarsi dal movimento dei prezzi delle attività in un prossimo futuro, non però un futuro remoto.
La strategia di Intervallo Out richiede le stesse informazioni, ma con lo sforzo aggiuntivo della ricerca di segni che facciano intravedere la possibilità che il sottostante possa comportarsi in maniera volatile in un prossimo futuro. Questo ultimo punto è sicuramente il più difficile, in quanto non vi sono garanzie che le condizioni di mercato diventeranno volatili abbastanza da costringere il prezzo a fuoriuscire dal suo intervallo storico. L’analisi fondamentale, la valutazione delle consizioni di mercato, l’analisi delle notizie recenti, e un calendario economico saranno tutti necessari in questo tipo di strategia.

Con queste due strategie, i trader di opzioni binarie possono trarre profitto dal boudary trading in condizioni di mercato sia rialzista che ribassista. Ciò che deve essere considerato è quanto rialzista o ribassista il mercato sia al momento. La stabilità è fondamentale quando si utilizza la strategia di di intervallo In. La volatilità sarà invece necessaria quando si utilizza la strategia di intervallo Out. Chiaramente, la strategia Out è la più rischiosa fra le due, in quanto sarà necessario un drastico cambiamento di opinione degli investitori per far si che il prezzo dell’attività sottostante superi o sia inferiore a suoi punti di massimo e minimo storici.

La data di scadenza deve essere consideratin ciascuna di queste strategie di opzioni binarie. In genere, la strategia In funzionerà meglio con tempi di scadenza più brevi. Periodi di tempo più lunghi possono essere necessari per far si che l’attività sottostante fuoriesca dal suo intervallo. L’opposto si può dire per la strategia Out, dove si richiedono tempi più lunghi affinchè l’attività sottostante si sposti al di fuori del suo intervallo superiore o inferiore.

Le opzioni intervallo sono una scelta eccellente nel momento in cui la previsione di una opzione put o call è evidente. Si possono fare dei guadagni cospiqui quando si utilizzano le opzioni intervallo, prendile in considerazione quando si verificano delle specifiche condizioni di mercato.


Inizia subito a scambiare le opzioni binarie sul mercato italiano: ottieni un guadagno netto su ogni operazione fino all’85%, con un investimento minimo di soli 5€!
Banc de Swiss è uno dei broker più popolari sul mercato italiano e dispone di un eccellente servizio clienti. Potrai partecipare con un deposito minimo di 100 € e avrai la possibilità di operare con le opzioni binarie in azioni, valute, materie prime e indici.


>>>> Inizia subito a scambiare con Banc de Swiss! <<