Trading sulle notizie

giovedì, 21.03.2013

Molte persone credono al malinteso secondo cui fare trading sulle notizie significa semplicemente prevedere se una notizia sarà buona o cattiva, posizionando uno scambio nella direzione che ci si aspetta. Invece, le notizie economiche, politiche, e di carattere mondiale sono molto più complesso di così. Per notizie possiamo intendere le comunicazioni delle varie banche centrali mondiali ad esempio sui tassi d’interesse, le notizie, ultimamente molto di moda, delle agenzie di rating, ma anche notizie geopolitiche come disordini politici, guerre e così via. Si tratta di capire il quadro generale dell’economia assieme a tutte le influenze che stanno giocando la loro parte; e in quale misura. Si tratta di decifrare il bilanciamento delle influenze facendo attenzione ai dati macro e micro economici.

Quando si fa trading della coppia di valute Euro – Dollaro, per esempio, è necessario, come minimo, comprendere un certo numero di fattori.
Quando vengono rilasciati i vari dati, la volatilità può essere molto elevata. Il prezzo della coppia EUR/USD a volte può variare da un centinaio di pip in pochi minuti. È importante quindi fare le cose per bene.

Bisogna analizzare i pro ed i contro dei tassi di interesse dei vari paesi. E’ anche importante capire la posizione delle banche centrali nelle regioni, come ad esempio se hanno la tendenza ad abbassare o innalzare i tassi di interesse, ma bisogna anche analizzare la loro posizione negli affari economici.
Si dovrebbe anche capire i dati di ogni paese del prodotto interno lordo ma anche dell’indice dei prezzi al consumo.

Durante una situazione di negativo pessimismo economico, è importante non perdere di vista i dati di produzione e le misure economiche che segnalano il progresso dell’economia di ciascun paese. Su questo fronte, le cifre relative all’occupazione saranno anche importanti. I dati relativi a disoccupazione, richieste di sussidio di disoccupazione e stipendi nel settore non agricolo negli Stati Uniti, saranno tutti utilissimi per i trader di opzioni binarie nell’individuare lo stato dell’economia.
Inoltre, gli operatori devono comprendere la situazione dei mercati azionari, in particolare come si sono comportati nelle ultime settimane e mesi, quale è il sentimento del mercato, e come gli operatori possono comportarsi.

Quando, e solo quando, un operatore è in grado di capire con maestria tutto questo, allora potrà iniziare a fare una ipotesi sui movimenti direzionali dei prezzi, e quindi sarà in grado di analizzare più in profondità i grafici per capire quali sono le tendenze, potendo quindi scegliere le migliori opzioni disponibili per poter ottenere un profitto.


Inizia subito a scambiare le opzioni binarie sul mercato italiano: ottieni un guadagno netto su ogni operazione fino all’85%, con un investimento minimo di soli 5€!
Banc de Swiss è uno dei broker più popolari sul mercato italiano e dispone di un eccellente servizio clienti. Potrai partecipare con un deposito minimo di 100 € e avrai la possibilità di operare con le opzioni binarie in azioni, valute, materie prime e indici.


>>>> Inizia subito a scambiare con Banc de Swiss! <<