Domande e risposte sul commercio con opzioni binarie

All’interno di questo articolo vi daremo risposta ad alcune domande importanti che spesso emergono riguardo al commercio con opzioni binarie. Queste FAQ vengono da lettori interessati che ci hanno espresso i loro dubbi e da svariati forum e piattaforme dove si condividono le proprie esperienze sulle opzioni binarie. Speriamo di riuscire con questa lista a rispondere ad alcune domande importanti, in modo da consentirvi un ingresso agevole nel commercio con opzioni binarie.

É possibile guadagnare soldi con le opzioni binarie?

Certo che è possibile fare soldi con le operazioni con le opzioni binarie, la domanda è piuttosto quanti e in quanto tempo. Chi acquista un’opzione a 25 euro e questa finisce “in the money”, ottiene fino a circa l’80% di guadagno, ma possiamo considerarlo veramente guadagnare soldi? Naturalmente in questo modo si incassa del denaro e c’è quindi un margine di guadagno, ma alla lunga è una situazione che non porta da nessuna parte. Chi invece con un capitale di 1.000 euro opera per 100 euro al mese su periodi più estesi si avvicina decisamente di più all’idea di guadagno. Ma proprio questa continuità è la parte difficile del commercio con opzioni binarie. Concludere con un’opzione vincente non è certo un’arte, lo è invece fare continuamente soldi a lungo andare. Nel frattempo sono emersi molti trader i cui profitti provengono esclusivamente dalle operazioni con opzioni binarie. Dietro però si cela una conoscenza approfondita del mercato e un’esperienza pluriennale. Chi pensa di poter arricchirsi dopo aver letto un libro o qualche consiglio non potrà che rimanere deluso.

Esistono dei libri sulle opzioni binarie?

Il mercato librario sull’argomento è ancora relativamente giovane e quindi la scelta non è ancora molto ampia. Ci sono forse due o tre buoni libri in inglese che vertono in definitiva sulle opzioni binarie. In italiano vi sono più che altro libri sulle opzioni in generale, che però non valgono granché per quel che riguarda le opzioni binarie che sono molto diverse dalle altre.

È necessario pagare le tasse sulle vincite?

Il diritto tributario nazionale è molto complesso e si mostra spesso problematico riguardo ai nuovi prodotti e commerci. Ad esempio il poker è definito come gioco di fortuna e le vincite sui giochi di fortuna sono già tassate all’origine. Se però le vincite si protraggono per un periodo di tempo più esteso subentra la definizione di giocatore professionista per il quale la legge italiana non dispone ancora di una normativa precisa. La situazione è simile per quel che riguarda le opzioni binarie e anche in questo caso la legge è ancora in fase di aggiornamento. Le indicazioni che possono essere fornite non sono quindi da considerarsi definitive, e per evitare qualunque problema con la finanza la cosa migliore resta parlarne con un commercialista esperto in materia di transazioni finanziarie. Questi saprà senz’altro consigliarvi nel modo migliore. Per vincite minori e incostanti invece l’obbligo di tassazione può considerarsi sospeso.

Quali sono le migliori piattaforme per profani?

Le piattaforme per il commercio con opzioni binarie si somigliano tutte nelle loro caratteristiche fondamentali ed è difficile distinguere “la migliore”. Più precisamente, tutte le piattaforme adatte allo stesso modo per principianti e profani poiché sono intuitive e semplici da usare. Chi si decide per la piattaforma di uno dei broker da noi proposti non sbaglierà di certo.

C’è la possibilità di aprire un conto dimostrativo?

In sostanza i conti dimostrativi presso i broker per opzioni binarie già ci sono, tuttavia l’offerta proposta non è ancora soddisfacente. Alcuni broker pretendono un acconto prima di permettere l’utilizzo del conto dimostrativo. Altri broker invece mettono a disposizione il conto dimostrativo solo per periodi di tempo molto limitati, ad esempio 24 ore. E altri ancora non hanno affatto conti dimostrativi. A tale proposito vi consigliamo di leggere le nostre valutazioni dei broker e il nostro articolo sui conti dimostrativi

Viene spesso richiesta anche una prova senza iscrizione, come già avviene ad esempio nel commercio Forex tradizionale. Eppure nel campo delle opzioni binarie questo tipo di conti dimostrativi non si sono ancora affermati, ma non è da escludere che l’offerta li includerà nel prossimo futuro.

Conto in euro o in dollari?

I broker più validi offrono solitamente la possibilità di impostare il conto su una tra più valute a disposizione. Potete cioè scegliere in fase di registrazione se preferite euro, dollari, oppure una valuta completamente diversa. Altri broker, che erano focalizzati unicamente sulla valuta nazionale, offrono solamente il conto in euro poiché danno per scontato che i clienti italiani preferiscano così. Si dovrebbe fa dipendere la scelta della valuta da quale sia la valuta usata per il conto o la carta di credito attraverso cui si svolgono pagamenti e prelievi. Chi dispone di un conto in euro e lo vuole utilizzare per le proprie operazioni dovrebbe scegliere l’euro come valuta. Altrimenti si va incontro a una spesa di conversione intorno al 2,5% di cui si potrebbe veramente fare a meno.

Che differenza c’è tra broker e trader?

In molti confondono spesso il broker con il trader e viceversa. Un broker è colui che propone il commercio con opzioni binarie senza operare lui stesso. Il trader è colui che opera di persona e non è coinvolto in alcun modo con la gestione. Quindi, se vi rivolgete a chi propone opzioni binarie (broker) e poi operate con le tali opzioni, siete un trader che opera tramite un broker.

É possibile operare con le opzioni di Facebook?

Da quando Facebook è stato quotato in borsa molti trader sono alla ricerca della possibilità di operare con le opzioni di tali azioni. Si aspettano che per prima cosa le azioni si blocchino completamente perché sono molto sopravvalutate. Anche diverse settimane dopo la quotazione in borsa la situazione è questa e ora (agosto 2012) ci si domanda quanto in basso possano ancora andare. Le opzioni possono essere acquistate presso diversi broker (ad esempio BDSwiss).

Come funzionano le regole per i bonus?

Alcuni broker offrono ai loro trader un bonus sul loro primo deposito, una specie di regalo di benvenuto. Le regole che riguardano la ricezione e attivazione del bonus variano da broker a broker e devono essere apprese prima di effettuare il deposito e di attivare il bonus. Vi raccomandiamo anche di confrontare diverse proposte di bonus prima di decidervi per un broker in particolare.


Approfitta di un grandioso rimborso del 15% per le Opzioni out of the money offerto da Anyoption - l’attuale leader del mercato delle Opzioni Binarie!
Su Anyoption puoi scambiare in maniera sicura, usufruendo delle migliori condizioni. Questo broker ti tratterà al meglio e ti offrirà un sacco di vantaggi con la sua piattaforma di trading e le opzioni innovative che non puoi trovare da nessun altro broker.


>>Inizia oggi stesso a fare trading con il leader del mercato – Iscriviti a Anyoption! <<